Qi Gong

Il QI GONG è la forma più semplice, ma sicuramente non la più superficiale, delle discipline marziali interne. È, infatti, attraverso l'esercizio del QI GONG che si sviluppa la forza necessaria per praticare le altre arti marziali. Il QI GONG, il cui nome tradotto significa "lavorare con l'energia", condivide con tutte le altre arti marziali morbide, il suo obiettivo: coltivare il " QI " cioè sviluppare una forza vitale che aiuta a migliorare la salute e le capacità fisiche umane, infatti, il QI GONG si divide in QI GONG curativo per migliorare in salute e QI GONG duro per portare il " QI " cioè l'energia in un determinato punto del corpo per renderlo sopra la normale capacita umana. La nostra scuola pratica il QI GONG sviluppato dai Monaci Shaolin da oltre 1500 anni. È la radice più profonda e originale della Medicina Tradizionale Cinese ed è considerato una scienza della "natura" da parte dei Taoisti che l' hanno concepito e sviluppato; Costituisce una tecnica terapeutica e preventiva naturale, sviluppatasi su una materia di studio profonda. Il Qi Gong, infatti, rappresenta una somma di conoscenze di caratteristiche, leggi "segrete" della natura; Per la medicina Cinese alla base della nostra salute vi è l'energia del corpo umano; solitamente, quando il nostro sistema immunitario è alto, noi siamo in piena forza, ma quando diminuisce, diventiamo vulnerabili. L'esistenza di tutte le cellule del corpo dipende dall'energia vitale ed è questa che mantiene le cellule del corpo costantemente al lavoro per la riproduzione e rigenerazione.

Il QI GONG DEI MONACI SHAOLIN è un metodo pensato per raggiungere l'obiettivo di sviluppare la salute usando l'energia chiamata Qi. "Mantenere la salute" significa sviluppare un corpo libero dalle malattie e questo stato di benessere non deve dipendere dalle medicine. L'autenticità della salute si raggiunge rinforzando le capacità naturali di guarigione del corpo che tutti noi possediamo. Uno dei principi più importanti della Medicina Cinese è quello per cui ogni persona è in grado di assumersi la responsabilità della propria salute e tramite questo metodo si può fare. Il Qi Gong comporta una pratica individuale, basata su tecniche di respirazione, posizioni e movimenti particolari, indispensabile per accedere alla conoscenza delle leggi naturali sulla base della filosofia della medicina tradizionale cinese. Tale pratica possiede proprietà auto curative, lavorando nei canali meridiani, cura la persona perché aumenta interiormente l'energia vitale, cioè il " QI ". Ogni giorno in gran parte della Cina si possono vedere molti cinesi che lo praticano e lo tramandano alle generazioni successive perché ne sentono i benefici.