Regole della scuola

Regole della scuola

Art. 1 L'insegnamento può essere praticato solo da SHI FU, o da SHI HEN o da loro incaricati affinché abbia il massimo effetto, dovrà essere seguito con rispetto e attenzione.
Art. 2 L'allievo che tenga un comportamento scorretto in palestra può essere allontanato dalle lezioni.
Art. 3 È vietato insegnare o comunque esibire ad estranei le tecniche e le forme apprese, tanto in pubblico che in privato, senza il permesso di SHI FU.
Art. 4 L'allievo che, terminato il programma relativo alla propria cintura, sarà in grado di sostenere l'esame, verrà esaminato da SHI FU accettando il suo giudizio.
Art. 5 L'allievo che durante l'allenamento ha terminato il proprio programma, dovrà continuare da solo l'esercitazione senza guardare o imitare i movimenti delle cinture superiori.
Art. 6 Dopo il giudizio di SHI FU l'allievo può scegliere di frequentare il corso allenatori o istruttori. Non è possibile diventare istruttori senza prima aver frequentato e superato il relativo corso.
Art. 7 L'istruttore che vorrà aprire un corso proprio potrà farlo solo dopo il consenso di SHI FU.
Art. 8 Nel caso che l'allievo mancasse a più di due lezioni o volesse lasciare il corso dovrà comunicarlo a SHI FU.
Art. 9 Nel caso che SHI FU o SHI HEN manchino o ritardino l'allievo più alto in grado dovrà iniziare l'allenamento nell'orario prestabilito.

QUELLO CHE DEVI SAPERE

1. I SALUTI

Il rispetto è fondamentale come da antica tradizione cinese, quindi il saluto è importante all'inizio ed alla fine di ogni lezione verso SHI FU (Maestro) e SHI HEN, (Istruttori) le parole sono: al saluto iniziale "SHI FU NI-HAO" e poi "SHI HEN NI-HAO" mentre il saluto finale è "SHI FU ZHAIJIEN" e "SHI HEN ZHAIJIEN", si saluta anche il luogo di allenamento, tenendo le mani unite a preghiera e facendo un piccolo inchino prima di entrare nella sala dove ci sarà la lezione, quando ci si incontra tra di noi o si va via si dovrà usare il saluto con la frase HO MI TO FO.

2. COME VESTIRSI

  • Kung Fu Shaolin: scarpe da ginnastica basse da WUSHU FEIVUE, Kimono Shaolin di colore grigio per i principianti marrone per gli intermedi e arancio per gli avanzati.
  • Tai Ji Quan: scarpe da ginnastica basse da WUSHU FEIVUE, Kimono da Tai Ji Quan nero.
  • Sanda: scarpe da ginnastica basse da WUSHU FEIVUE, pantaloncini corti da Sanda, paratibie, conchiglia per i maschi paraseno per le femmine, guanti da Sanda 8 once fino a 60 Kg 10 once oltre i 60 Kg, paradenti, caschetto.
  • Il materiale da acquistare dovrà essere prenotato in segreteria entro l'ultima settimana del mese con pagamento anticipato. Per fare l'ordine è necessario cercare il codice del prodotto desiderato nel sito www.dragodoro.it quindi fornire in segreteria il codice e la taglia, per evitare di scaricare eventuali responsabilità in segreteria o a terzi. Il prezzo sarà scontato rispetto a quello indicato nel sito.
 
 

4. RISPETTO DELLE REGOLE 

  1. NON FUMARE O ASSUMERE SOSTANZE NOCIVE
  2. PERSEVERARE NELLA PRATICA NON ABBANDONARE
  3. NON VOLTARE LE SPALLE AL TUO SHIFU
  4. NON MISURARE LA TUA FORZA
  5. USA LE ARTI MARZIALI SOLO PER AZIONI MERITEVOLI
  6. NON INSEGNARE O ESIBIRTI SENZA L'AUTORIZZAZIONE DI SHIFU
  7. NON CHIEDERE NUOVI INSEGNAMENTI SE PRIMA NON HAI APPROFONDITO BENE LE TECNICHE PRECEDENTI

 

REGOLE GENERALI DI SHAOLIN
SHAOLIN XI JIE YUE

  1. Rispettare il proprio Maestro, non essere presuntuosi
    (YAO ZUNZHONG SHI ZHANG, JIE JIAO AO ZI MAN)
  2. Perseverare nella pratica, non abbandonare
    (YAO CHIZHI YI HENG, JIE BAN TU ER FEI)
  3. Unire tutti gli stili, non rifiutare gli altri stili
    (YAO TUAN JIE TONG REN, JIE MEN HU ZHI JIAN)
  4. Accogliere gli altri, non maltrattare i deboli
    (YAO YI LI DAI REN, JIE SHI QIANG LING RUO)
  5. Purificarsi, non essere lussurioso
    (YAO QING XIN GUA YU, JIE TAN QIU CHAI SE)
  6. Seguire la legge, non disturbare la società
    (YAO SUI CONG SHI FA ,JIE RAO LUAN SHE HUI)
  7. Aiutare la giustizia, non essere indifferente 
    (YAO SUI CONG SHI FA, JIE ZUO SHI WEN NAN)
  8. Trasmettere le arti ai buoni e non ai cattivi
    (YAO ZEXIAN CHUAN YI, JIE SHOU SHU E REN)